Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza. 
Per acconsentire all'uso dei cookies, chiudere questo banner cliccando sul bottone "Accetto". Se vuoi saperne di più consulta la sezione "Privacy".

GDPR: Privacy a scuola

privacy

Questo corso è mirato a spiegare in maniera semplice, partendo da zero, cosa sono i dati personali, come trattarli, gestirli e proteggerli nella scuola adottando processi e pratiche ragionevoli e compatibili con le normative. Affronta però la problematica anche dal punto di vista della "cittadinanza digitale", al di là dell'obbligo normativo: come hanno mostrato i recenti scandali internazionali, in una società totalmente digitalizzata è sempre più necessario imparare a proteggere i propri dati personali e quelli  di tutte le persone che fanno parte della comunità scolastica, dagli studenti ai genitori, dagli insegnanti ai dirigenti.

Se i dati sono il "petrolio" del terzo millennio,  i dati personali sono  un tesoro che va gestito correttamente ed anche difeso da quanti provano ad impadronirsene illegalmente. Esistono delle norme nazionali ed europee (come la recente GDPR - General Data Protection Regulation, vincolante dal 25 Maggio 2018), che obbligano soggetti pubblici e privati a ridisegnare tutti i processi organizzativi in funzione della protezione dei dati personali e a formare il personale sul tema della privacy.

Il corso è quindi rivolto a tutti i docenti e al personale scolastico in generale e fornisce i concetti di base (cosa sono i dati personali, da chi vengono raccolti e trasmessi e in che forma), presentando sinteticamente le normative, italiane e europee con particolare riferimento al GDPR e infine disegnando delle linee guida fondamentali di comportamento per minimizzare i rischi relativi ai dati personali di tutti gli utenti della scuola, con alcuni suggerimenti pratici di immediata applicazione.

Destinatari
Tutti i docenti di ogni grado scolastico, Dirigenti Scolastici e DSGA.

Finalità
Il Corso vuole offrire ai partecipanti l'opportunità di conoscere, analizzare ed approfondire processi e strumenti per la corretta gestione dei dati personali nella scuola.

Obiettivi

  • Offrire un quadro generale della questione della protezione dei dati personali, sia da un punto di vista tecnico che normativo. 
  • Spiegare la particolare natura del dato digitale e dei processi che lo utilizzano. 
  • Fornire linee di guida per una gestione il più possibile sicura dei dati. 
  • Offrire esempi pratici di comportamenti corretti nella quotidianità. 
  • Essere di supporto per le attività di informazione verso tutte le componenti del mondo scolastico.

Svolgimento
Il Corso è erogato online sulla piattaforma di e-learning di WikiScuola.

Mappatura delle competenze in uscita

Al termine del corso, i partecipanti sapranno:
- valutare l'importanze della protezione dei dati, propri e altrui
- riconoscere un rischio
- mettere in atto una strategia generale di protezione dei dati
- attivare dei comportamenti sani nella gestione dei dati personali
- informare gli studenti e i genitori sul tema

Attestato

Il Corso rilascia a tutti i corsisti l'attestato di partecipazione "WikiScuola" quale Ente accreditato MIUR per la formazione dei docenti ai sensi della D. M. 170/2016 per complessive 10 ore e presente sulla piattaforma SOFIA con identificativo n. 16572.


Modalità
Il Corso è totalmente svolto online, senza vincoli d'orario e prevede la fruizione di contenuti, videotutorial, esempi, link, sitografie, bibliografie, forum, newsletter ed interazione. Ogni Modulo prevede delle attività online (e-tivity) per mettere in pratica quanto si è appreso. Le ore previste sono 10 tutte online con possibilità di connettersi da ogni luogo senza vincoli d'orario secondo le proprie disponibilità di tempo. Il servizio di supporto e tutoring è disponibile per tre mesi dall'attivazione, ma l'accesso a tutti i contenuti del Corso resta attivo anche successivamente per ulteriori approfondimenti o per chi volesse avere tempi più "comodi".


Staff
Direzione: Stefano Penge.
Special guest: Antonio Fini.
Consulenza: Simone Chiarelli.

Partecipazione 
Il Corso si svolge completamente online su piattaforma di e-learning senza vincoli di orari per la fruizione.

Durata
Il Corso ha la durata di 10 ore con iscrizioni sempre aperte (l'online permette anche questo), attività avviate e materiali sempre disponibili nei quali verranno forniti i contenuti e svolte le attività da parte dei corsisti. Il Corso nella sua attività di tutoring ha la durata di tre mesi dall'attivazione, ma tutti i materiali e contenuti restano disponibili anche successivamente per eventuali ripassi e/o integrazioni da parte della redazione.

Materiali
I corsisti hanno a disposizione contenuti multimediali senza vincoli d'orario di fruizione.

  • contenuti testuali e videotutorial sugli argomenti oggetto del Corso;
  • esercitazioni pratiche e attività online con la realizzazione di un percorso attivo con gli strumenti oggetto del Corso stesso;
  • condivisione di materiali prodotti dai corsisti che diventano repository a disposizione di tutti i partecipanti;
  • forum di interazione con i tutor e tra tutti i partecipanti.

Tempi
Il Corso non prevede vincoli di orario perché i videotutorial, i materiali da scaricare e le esercitazioni vengono svolte tutte online senza orari stabiliti. Ciascun partecipante si collega negli orari di propria disponibilità e da ogni pc o dispositivo connesso alla rete internet. Sono previsti esercizi e test per diversi Moduli.


Programma

  1. Cosa significa "privacy"
    • 1. Perché ne parliamo oggi?
    • 2. Riservatezza (Privacy)
    • 3. Sicurezza (Safety/Security)
    • 4. Semplicità (Simpleness/Simplicity)
    • 5. Privacy nell'era digitale
    • 6. Machine learning e natural language processing
    • 7. I valori in gioco

  2. Un po’ di storia
    • 1. 1969: Pentagon Papers
    • 2. 2007: Wikileaks
    • 3. 2010: Manning e Lamo
    • 4. 2013: Snowden
    • 5. 2016: Tim Cook e l'FBI
    • 6. 2014: Cambridge Analytica e la "psicografia"
    • 7. 2018: I dati dei docenti italiani
    • 8. 2018: Telegram in Russia
  1. Dati personali e dati sensibili
    • 1. Privacy
    • 2. Dati personali e dati sensibili
    • 3. Dati digitali
    • 4. Da dove nascono i dati digitali?
    • 5. Cosa si fa con i dati digitali?
  1. Concetti fodamentali sui dai personali
    • 1. Le tecnologie
      1. Cookie
      2. Motori di ricerca
      3. Browser
      4. Social network services
      5. Spyware
      6. Geolocalizzazione
      7. Webcam
      8. Cookie
      9. App
    • 2. Metodi di cifratura
    • 3. I rischi
    • 4. Data is the new oil
    • 5. Il modello di business dietro i servizi gratuiti
  1. GDPR
    • 1. Introduzione
      1. Che cos’è
      2. A chi si applica
      3. Da dove nasce
    • 2. Concetti chiave
      1. Trattamento lecito
      2. Privacy by design
      3. Privacy by default
      4. Accountability
      5. Informativa
      6. Consenso
    • 3. I diritti degli utenti
      1. Accesso
      2. Rettifica
      3. Cancellazione
      4. Limitazione
      5. Portabilità
    • 4. Il Data Protection Officer (DPO)
    • 5. Il registro dei trattamenti
    • 6. Data Breach
    • 7. I decreti prossimi venturi
  1. Testo regolamento, Linee guida e Norme
    • 1. Il Regolamento UE n. 679 del 2016
    • 2. Guida all'applicazione del Regolamento
    • 3. L’adeguamento della disciplina sulla protezione dei dati personali al GDPR
    • 4. Glossario, acronimi, inglesismi
  2. Dirigenti, docenti, studenti: rischi e responsabilità
    • 1. Il GDPR a scuola
    • 2. Cosa cambia e cosa fare
    • 3. Decalogo adempimenti
    • 3. Responsabile della Protezione dei Dati: ruolo e funzioni
    • 4. Domande da porsi nella scuola
    • 5. L'esperto risponde
  3. Strategie, suggerimenti pratici e messa in atto a scuola
    • 1. Organizzare i dati e gestire i ruoli
    • 3. Registro unico trattamenti
    • 4. L'informativa
    • 5. Responsabile del Trattamento Dati


Costo
Il costo del corso è di 49€ iva inclusa. Pagamento con Carta del Docente, PayPal e Bonifico bancario.

Informazioni

Per ulteriori chiarimenti o informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 329.643.48.67