Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza. 
Per acconsentire all'uso dei cookies, chiudere questo banner cliccando sul bottone "Accetto". Se vuoi saperne di più consulta la sezione "Privacy".

Scienze con il digitale

Scienze con il digitale" è un Corso di sviluppo professionale, proposto in maniera essenziale ed accessibile anche per i principianti, nel quale vengono proposti studi, esperimenti ed attività pratiche che permettono l’integrazione delle competenze teoriche di base disciplinare con alcune delle possibilità offerte anche dalle risorse digitali: ambienti, strumenti web e con dispositivi mobili, (gratuiti, “poveri” o a pagamento) sono disponibili a tutti permettendo di sperimentare ed utilizzare le potenzialità didattiche offerte dal digitale per l’insegnamento e l’apprendimento della Scienze. Esperimenti di laboratorio, repertori, ambienti per le scienze, strumenti, videolezioni, tutorial contenuti, mappe concettuali e webinar per la didattica in aula per la lezione o a casa per i compiti.

 

Destinatari

Docenti di scienze di ogni grado scolastico.

 

Finalità

Il Corso vuole offrire ai partecipanti l'opportunità di conoscere, analizzare ed approfondire metodologie e strumenti per favorire l'utilizzo delle tecnologie digitali nella didattica della disciplina attraverso l'analisi e lo studio:

 

  • delle buone pratiche
  • delle risorse multimediali
  • delle applicazioni
  • dei siti web
  • degli strumenti interattivi
  • dei dispositivo personali mobili

ed ogni altro elemento che consenta di migliorare la professionalità dei docenti e la qualità di apprendimento nell'era della Rete.


 

Obiettivi
Il fine del corso è quello di sviluppare dei percorsi scientifici da introdurre in classe a supporto delle attività curriculari. Questi sono i principali obiettivi:

  • favorire la messa in campo di nuovi approcci e modelli di insegnamento/apprendimento capaci di mettere gli alunni al centro del processo
  • formativo 
  • favorire un ampliamento dei percorsi curriculari per lo sviluppo ed il rinforzo delle competenze;
  • favorire l’apprendimento interdisciplinare e multidisciplinare attraverso modalità didattiche mediate dalle nuove tecnologie;
  • ottenere un utilizzo consapevole e controllato di strumenti e risorse digitali all’interno del contesto scolastico;
  • incentivare la produzione di learning objects (o semplicemente di materiali didattici) da condividere all’interno della scuola;
  • sperimentare nuovi canali di comunicazione e formazione a beneficio dei diversi attori del sistema scolastico;
  • saper analizzare ed elaborare dati;
  • elaborare e modellizzare fenomeni reali;
  • saper analizzare un problema e codificarlo;
  • saper determinare leggi e fenomeni fisici, chimici e biologici;
  • saper determinare costanti fisiche fondamentali.

Le metodologie adottate sono: educazione esperienziale, competenze per la vita, learning by doing, problem solving, project based learning, creatività, formazione del carattere, peer education.

Si intende promuovere una didattica inclusiva e collaborativa, che accompagni docenti e allievi verso un nuovo modo di fare e recepire la didattica. L’uso di modelli pedagogici innovativi e di risorse digitali, come strumenti per potenziare la didattica tradizionale, da un lato rafforza l’interesse dei docenti per l’aggiornamento delle proprie competenze, dall’altro favorisce la personalizzazione dei percorsi di apprendimento e trasforma gli studenti in utilizzatori consapevoli e attivi del digitale.

Mappatura competenze attese

Il Corsista al termine del Corso

  • avrà acquisito una serie di conoscenze e competenze nell’ambito dell’insegnamento delle Scienze attraverso l’uso di media digitali
  • sarà in grado di progettare in autonomia le proprie unità di apprendimento avvalendosi di strumenti e risorse digitali e di rete,
  • sarà attivo nel favorire nuove dinamiche interattive nel processo di insegnamento/apprendimento

sarà in grado di creare e declinare combinazioni inedite di contenuti disciplinari in chiave digitale.

Mappatura competenze in uscita
Conoscenza delle potenzialità di insegnamento e apprendimento dei contenuti dell’insegnamento delle Scienze mediante l’utilizzo di risorse e strumenti digitali. Utilizzo delle principali applicazioni online per realizzare esperimenti di laboratorio, lezioni multimediali, mappe interattive, quiz e test di verifica. Alla fine del percorso i docenti avranno acquisito un insieme di conoscenze, competenze tra le quali:

● esercitato la Fisica e la Chimica attraverso l’allestimento di semplici esperimenti;

● capito l’importanza dell’errore nel processo di apprendimento;

● rafforzato la capacità di problem solving e pensiero creativo;

● utilizzato i dispositivi mobili come strumentazioni da integrare al laboratorio di scienze;

● utilizzato i dispositivi mobili nel laboratorio di informatica con integrazione al coding;

● rafforzato la capacità di lavoro di gruppo.


Attestato
Il Corso rilascia attestato di partecipazione "WikiScuola" quale Ente accreditato MIUR per la formazione dei docenti (D. M. 170/2016) per complessive 30 ore. Il Corso è pubblicato anche sulla piattaforma S.O.F.I.A. con 
iniziativa formativa dal titolo "Scienze con il digitale" n. 11666 per il Corso base con costo 90 euro.

 

Modalità
Il Corso è totalmente svolto online, senza vincoli d'orario e prevede la fruizione di contenuti, videotutorial, esempi, link, sitografie, bibliografie, forum, newsletter ed interazione. Ogni Modulo prevede delle attività online (e-tivity) per mettere in pratica quanto si è appreso. Le ore previste sono 30 tutte online con possibilità di connettersi da ogni luogo senza vincoli d'orario secondo le proprie disponibilità di tempo. Il servizio di supporto e tutoring è disponibile per tre mesi dall'attivazione, ma l'accesso a tutti i contenuti del Corso resta attivo anche successivamente per ulteriori approfondimenti o per chi volesse avere tempi più "comodi".


Staff
Direzione e tutoring: Paola Limone, Alfonso D’Ambrosio e Antonietta Lombardi.
Special guest: Paolo Gallese

Partecipazione 
Il Corso si svolge completamente online senza vincoli di orari per la fruizione.

Durata
Il Corso ha la durata di 30 ore con iscrizioni aperte e materiali sempre disponibili nei quali verranno forniti i contenuti e svolte anche esercitazioni pratiche facoltativamente da parte dei corsisti. L’accesso al Corso resta possibile anche successivamente al completamento ed alla ricezione dell'attestato per approfondimenti o ripassi.

Materiali
I corsisti hanno a disposizione contenuti multimediali senza vincoli d'orario di fruizione:

  • 15 videotutorial didattici per quasi 5 ore sempre disponibili in streaming;
  • 2 webinar di 1 ora ciascuno (con registrazione disponibile per visioni successive);
  • contenuti testuali sugli argomenti oggetto del Corso;
  • esercitazioni pratiche e attività online con la realizzazione di un percorso attivo con gli strumenti oggetto del Corso stesso;
  • condivisione di materiali prodotti dai corsisti che diventano repository a disposizione di tutti i partecipanti;
  • esperimenti e simulazioni da fare;
  • forum di interazione con i tutor e tra tutti i partecipanti;
  • tantissimi semplici esperimenti con materiale povero e/o di facile reperimento, descritti in modo chiaro e in pagine scaricabili.

I contenuti non sono strettamente propedeutici e vengono proposte alcune "E-tivity" (attività da svolgere online) per mettere in pratica quanto appreso, da condividere con gli altri corsisti in modo da diventare un archivio di risorse prodotte da colleghi, ma soprattutto per essere già utilizzate nelle proprie lezioni.

 

Tempi
Il Corso non prevede vincoli di orario perché i videotutorial, i materiali da scaricare e le esercitazioni vengono svolte tutte online senza orari stabiliti. Ciascun partecipante si collega negli orari di propria disponibilità e da ogni pc o dispositivo connesso alla rete internet. 


Programma
Il Corso è suddiviso nei seguenti Moduli, non strettamente propedeutici, al termine dei quali viene proposta una "E-tivity" (attività da svolgere online) per mettere in pratica quanto appreso, da condividere con gli altri corsisti in modo da diventare un archivio di risorse prodotte da colleghi, ma soprattutto per essere già utilizzate nelle proprie lezioni.

 

INTRODUZIONE ALLA DIDATTICA DIGITALE

Percorsi coerenti dalla primaria alla secondaria di secondo grado
Il quadro di riferimento europeo per il digitale nella scuola DigComp EDU
Introduzione generale alla Didattica con il digitale
Le  Nuove Tecnologie nella scuola
Il PNSD
Il digitale in classe
Apprendere online
La classe capovolta
L'apprendimento cooperativo
Introduzione alla Didattica con il digitale

PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Unità didattiche 

Dalla classe prima alla quinta con tantissimi semplici esperimenti con materiale povero e/o di facile reperimento, descritti in modo chiaro e in pagine scaricabili

Esperimenti e percorsi

Come allestire un laboratorio alla primaria
Acqua
Aria
Piante
Rocce e minerali
Suolo
Luce
Costruzioni
Energia
Circuiti morbidi e circuiti su carta
Esperimenti con lo smartphone o tablet
Circuiti morbidi e tinkering: alcuni spunti
Physics toolbox play: scienze e smartphone dagli 8 anni in su

Attività

Videotutorial ed attività su TES-BlendSpace
Videotutorial ed attività su Learning Apps
Videotutorial ed attività su WordWall 

Approfondimenti in rete

Siti online
App
Simulatori
Mappe
Raccolte, video e playlist di esperimenti

Immagini
Portali

Blog
Scienze nei social

SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO 

Smartphone come laboratorio 

Smartphone: un laboratorio in tasca
Lo Smartphone come misuratore
Lo Smartphone come microscopio
Smartphone e Coding
Misurare l'intensità luminosa con lo Smartphone
Cinematica e dinamica con lo Smartphone
Smartphone e Scratch: far interagire i sensori Smartphone con il celebre gattino
Collegare i sensori dello Smartphone a Scratch
Esperienze di cinematica e dinamica
Lo Smartphone e Scratch diventano sismografo
Costruire quiz e un robot virtuale che interagisce con lo Smartphone
Astronomia con lo smartphone: alcuni spunti 

SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Mondi e realtà virtuali

Perché i Mondi Virtuali
Opensim: installazione e primi passi
Fisica nei Mondi Virtuali
Realtà virtuale ed immersiva di Google Expeditions con visori 3D per esplorazioni nel corpo umano o nello spazio
Esperienze scientifiche nei Mondi Virtuali 

Scienze con i robot

Perché la Robotica educativa a Scuola
Digitale ed Analogico sulla scheda Arduino
Alcune proposte progettuali di Robotica educativa
Robot e motori
Introduzione a "mBot": collegamento all'ambiente di programmazione
Giochiamo con i suoni
La formazione dei colori (led RGB)
Il sensore di luce
Colori, energia, moto: una attività con robot e smartphone
Funzionamento e Fisica del sensore ad ultrasuoni
Robot e musica: sensore ad ultrasuoni
Robot e musica: giochiamo con i suoni
Cinematica con il sensore di distanza
Moto rettilineo uniforme ed uniformemente accelerato con un robot
Matematica con un robot: alcuni spunti
Astronomia e scienze in realtà aumentata 
Robot "mBot" ed intelligenza artificiale

Esperimenti

Ebook di 90 pagine a cura di Alfonso D'Ambrosio: "Da Galileo ad Einstein"
Fisica
Scienze con il digitale
Esperimento scientifico simulato 

Laboratori portatili

Smartphone per scienze e fisca: esempi concreti in classe
Kit di analisi mobile e modulare
Dispositivo con sensori e GPS

Calcolatrice grafica per matematica e scienze

Calcolatrice all'esame di stato: la normativa
Calcolatrice grafica i primi passi con la TI-Nspire CX
Risorse utili: esercizi risolti con la calcolatrice grafica, problemi, robot e tanto altro
Un esempio semplice: studio di una funzione
Un esempio applicato all'astronomia ed all'analisi dati
Un esempio algebrico 

Simulatori per scienze

Animazioni interattive online
Ambiente per simulazioni in tempo reale
Simulatore/gioco


Costo
Il costo del Corso è di 90,00 euro IVA inclusa con pagamento nelle modalità di bonifico bancario oppure Carta di credito/PayPal o anche con "Carta del docente".

 

Informazioni

Per ulteriori chiarimenti o informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 329.643.48.67