Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza. 
Per acconsentire all'uso dei cookies, chiudere questo banner cliccando sul bottone "Accetto". Se vuoi saperne di più consulta la sezione "Privacy".

Cittadinanza digitale tra consapevolezza e responsabilità

cittadinanza_digitale_-222

 

"Cittadinanza digitale" è un percorso online di sviluppo professionale che ha lo scopo di  far comprendere ai docenti la nuova dimensione della cittadinanza nell’era della rete e dare loro un supporto per la formazione di studenti come cittadini in grado di utilizzare i mass media con consapevolezza e nel rispetto della legalità.

Questo corso rappresenta in particolare un valido supporto per i docenti che  saranno chiamati ad insegnare l’educazione civica anche nella sua dimensione digitale, come previsto dalla recente legge che la introduce come nuova disciplina.

Il corso ha la durata complessiva di 30 ore e si compone di nove moduli, ciascuno formato da una presentazione a slides, una videolezione con il commento delle slides, esempi concreti presi dalla rete, casi d’uso e best practice. Ogni modulo offirà anche varie letture di approfondimento selezionate e validate dagli autori tra quelle disponibili in rete, come articoli, video informativi, infografiche, ebook.

Responsabile del corso: Vittoria Esposito

Formatori: Simone Aliprandi, Vittoria Esposito

Tutor d'aula: Caterina Mariano


Destinatario

Docenti di ogni ordine e grado


Finalità

  • Accompagnare i docenti nel far acquisire agli studenti l’importanza dello sviluppo delle competenze digitali  richieste dalla società contemporanea per la formazione del cittadino digitale
  • Acquisire la consapevolezza non solo dei rischi ma delle opportunità che il  mondo digitale può offrire come spazio di collaborazione e di di partecipazione democratica
  • Sapersi orientare tra ke norme in materia di diritto d’autore e di privacy
  • Far proprie pratiche e comportamenti che siano rispettosi delle norme di convivenza tra cittadini digitali

Obiettivi

  • Comprendere la differenza tra cittadinanza digitale e competenze digitali
  • Comprendere la necessità di una educazione alla cittadinanza digitale alla luce degli sviluppo dei nuovi  media
  • Consolidare la consapevolezza dell’importanza della dimensione partecipativa  che la cittadinanza digitale può sviluppare
  • Comprendere l’importanza di norme che regolano l’uso corretto dei social,il rispetto del diritto d’autore,la produzione di risorse educative aperte,la gestione della privacy
  • Imparare a lavorare con contenuti creativi per la didattica nel rispetto del diritto d’autore
  • Trattare correttamente i dati personali degli alunni e degli altri operatori della scuola

Mappatura delle competenze

Alla fine del percorso i docenti avranno acquisito un insieme di conoscenze ed abilità che avrà permesso loro di sviluppare le seguenti competenze: 

  • Capacità di sviluppare le competenze digitali degli alunni
  • Saper costruire unità formative di cittadinanza digitale stabili attraverso l’analisi di situazioni   concrete in risposta a problemi
  • Capacità di utilizzare la tecnologia come strumento di partecipazione alla vita della propria comunità
  • Avere una panoramica solida delle norme che regolano la convivenza di cittadini digitali
  • Saper reperire in rete contenuti liberamente riutilizzabili per l’attività scolastica
  • Saper applicare licenze Creative Commons e simili ai propri contenuti didattici
  • Riconoscere la presenza di dati personali nelle informazioni raccolte in rete ed agire affinché siano tutelati.

Attestato

Il Corso è presente su S.O.F.I.A con iniziativa formativa n. 34600

WikiScuola, quale Ente accreditato MIUR per la formazione dei docenti ai sensi della D. M. 170/2016, rilascia l'attestato per 30 ore di formazione a tutti i partecipanti. 


Modalità

Il corso ha la durata di 30 ore certificate. Al termine di tutte le attività viene rilasciato un Attestato di partecipazione da parte di Wikiscuola.

Esso è erogato online, senza vincoli di orario e con materiali sempre disponibili, anche successivamente al completamento del corso, in forma di:

  • contenuti testuali
  • contenuti video
  • guide e videotutorial per le attività didattiche proposte
  • link di approfondimento sugli argomenti oggetto del corso

È previsto un servizio di tutoring ed un forum di interazione tra tutor e partecipanti.


Programma

Modulo 1 - Nuovi scenari (a cura di Vittoria Esposito)

  • Nuovi scenari  Nativi cartacei e nativi digitali
  • I nuovi media: nuovi mezzi di comunicazione di massa
  • Educazione ai media e con i media 
  • Media education: Cambiare il paradigma educativo

Modulo 2 - Cittadinanza digitale e competenze digitali (a cura di Vittoria Esposito)

  • La cultura digitale e l'interdisciplinarietà
  • Cittadinanza digitale
  • Un po' di storia dal 2006... ad oggi
  • Competenza digitale
  • La nuova Raccomandazione del Parlamento Europeo
  • Cittadinanza digitale e competenza digitale: un rapporto strumentale
  • Cittadinanza e partecipazione

Modulo 3 - Le aree della competenza digitale (a cura di Vittoria Esposito)

  • Le aree della cittadinanza digitale
  • Information literacy
  • Information technology
  • Media literacy
  • Visual literacy        
  • Esempi di uda di cittadinanza digitale

Modulo 4 - Il diritto d'autore nell'attività didattica: introduzione e scenario (a cura di Simone Aliprandi)

  • L'evoluzione attiva e creativa del ruolo dell'insegnante
  • Norme per chi crea contenuti, norme per chi utilizza contenuti altrui
  • Diritto d'autore e risorse educative aperte nel Piano Nazionale Scuola Digitale
  • Le fonti normative del diritto d'autore

 Modulo 5 - Il diritto d'autore: principi di base (a cura di Simone Aliprandi)

  • Che cosa è tutelato e che cosa non è tutelato dal diritto d'autore
  • Classificazione dei diritti d'autore previsti dalla legge italiana
  • Come si acquisisce il diritto d'autore sulle proprie creazioni
  • Il copyright come sistema "closed by default"

Modulo 6 - Pubblico dominio e libere utilizzazioni nella didattica (a cura di Simone Aliprandi)

  • Il concetto di pubblico dominio e le sue tre diverse forme
  • Esempi di utilizzi corretti di opere in pubblico dominio
  • Fair use, fair dealing e libere utilizzazioni
  • Le attuali eccezioni al diritto d'autore rilevanti nell'attivit√† didattica

Modulo 7 - Le licenze open (Creative Commons e simili) nella didattica e le open educational resources (OER) (a cura di Simone Aliprandi)

  • Le licenze open in generale e le licenze Creative Commons nello specifico
  • Come si applica una licenza CC ad un contenuto didattico
  • Come cercare contenuti didattici sotto licenza CC
  • Il concetto di open educational resource: "open" in due sensi
  • Le OER nell'azione n. 23 del PNSD

Modulo 8 - La gestione della privacy a scuola (a cura di Simone Aliprandi)

  • Introduzione e fonti normative principali
  • Il concetto di privacy e il suo inquadramento nell'ordinamento giuridico
  • Definizione di dato personale e di trattamento di dati

Modulo 9 - Copyright e privacy sul web (a cura di Simone Aliprandi)

  • Un ulteriore livello di regole
  • Un diritto di copia nel mondo delle non-copie
  • La gestione dei dati personali: una questione di consapevolezza
  • Privacy e piattaforme social: la disclosure dei dati come moneta
  • Internet, motori di ricerca e il problema dell'oblio

Iscrizioni e costi

Le iscrizioni sono sempre aperte  con  materiali sempre ed immediatamente disponibili.

Il costo è di 90,00 euro. 

- Carta del docente;

- Carta di credito/PayPal;

- Bonifico Bancario

BANCA POPOLARE ETICA Filiale di Roma

IBAN: IT40N0501803200000011713849
BIC: CCRTIT2T84A
Conto intestato a: Wikiscuola SRL
Causale "nome corso".

 

 

N.B.

L'iscrizione dovrà necessariamente essere perfezionata sul portale WikiScuola attraverso il pagamento del corrispettivo poiché la sola registrazione su sito S.O.F.I.A. non darebbe automaticamente l'accesso al corso.

Informazioni
Per ulteriori chiarimenti o informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 329.643.48.67